Archive for the ‘anime belle’ Category

Sogni di mezzastagione

dicembre 10, 2008

loreenaLa settimana scorsa ho presentato Loreena McKennitt in Fnac. Era a Verona per un concerto di beneficenza e per promuovere il suo nuovo album, A Midwinter Night’s Dream.
Loreena McKennitt è una gran bella persona. Di quelle che non hanno permesso al successo di rovesciarle come un calzino (14 milioni di dischi venduti..). Di quelle che hanno trovato un equilibrio, coltivando le proprie radici e i propri sogni.
Cop’incollo dal suo sito ufficiale (perchè condivido):

« (…) proprio come si costruisce la dichiarazione della missione di un’azienda in base a valori e princìpi, ho fatto la stessa cosa per me stessa. Alcuni princìpi sono diventati i punti cardinali della mia bussola. Ne faccio riferimento ogni volta che prendo decisioni o faccio scelte importanti, sia professionalmente che personalmente. Sono le cose cui ambisco (…).


Sii compassionevole e non dimenticare mai come amare.
Pensa in modo inclusivo.
Riacquista i valori nobili come la verità, l’onestà, l’onore ed il coraggio.
Rispetta chi è più vecchio di te e guarda a ciò che ha da insegnarti.
Sii comprensivo.
Curati dei meno fortunati nella società.
Promuovi e proteggi la diversità.
Rispetta i doni del mondo naturale.
Fissa gli obiettivi in alto e sii orgoglioso di quello che fai.
Fai tesoro e prendi cura del tuo corpo e, come credevano gli antichi greci, la tua mente ti servirà meglio.
Restituisci alla tua comunità; altri prima di te hanno fatto lo stesso e tu stai raccogliendo quello che loro hanno seminato.
Participa alla democrazia e proteggila. Essa non può esistere come sport per spettatori.
Sii diligente in tutto ciò che fai.
Cerca equilibrio e spazio, e talvolta la solitudine.
Non aver paura di nutrire passione per qualcosa.
Impara ad essere un promotore ed un ambasciatore del bene.
Sii cosciente dei tuoi limiti.
Coltiva la curiosità, poichè essa ti sosterrà.
Prendi in mano le redini della tua vita e non cadere nella trappola dell’esigenza.
Non presumere nulla e non dare nulla per scontato.
Le cose non sono necessariamente ciò che sembrano.
»

Anam, il Senzanome

agosto 21, 2007

anam.jpg

La guarigione è la ricostruzione dell’equilibrio.” Parole di Tiziano Terzani (nella sua ultima intervista prima di morire, che si può vedere qui), che condivido totalmente. Perchè la malattia è, prima di tutto, l’occasione per ristabilire un equilibrio.

Dedicato a chi si sta confrontando con la malattia (propria o altrui).

A Viola

agosto 7, 2007

Viola

“Tu sei la mamma anche della luna?” mi chiese mio figlio, a due anni, in una notte di plenilunio, al mare, sotto il cielo stellato.
Che gli astri nascano all’interno del ventre materno è un pensiero mitico, patrimonio dell’umanità bambina (ma non stupida) che immaginò una grande progenitrice del Tutto, immaginò che corpo e cosmo fossero della stessa sostanza…

(da Prima di Eva, di Luisella Veroli)

Che la Grande Madre sia la loro guida, in questa esistenza.

La Trapèziste (quattro salti nel vuoto)

gennaio 13, 2007

janeallan-drap.jpg

«Adesso toccherebbe a me. Rullo di tamburi, si abbassano le luci: entri in scena. E si fa silenzio.»

Il racconto iniziava così, ed era dedicato a lei, che avevo conosciuto qualche mese prima, in un castello mezzo diroccato vicino a Orleans. Mi è ritornata in mente oggi, Jane, anima bella. Anima talmente bella che le dedico il primo post della serie .. ta_tàn .. rullo di tamburi … Anime Belle.

Il racconto continua qui. Ed era un esercizio di scrittura, in un corso con Antonella Cilento (insegnante eccellente), alla mitica UPAD di Bolzano.
L’esercizio consisteva nello scrivere un mini racconto in 30 minuti, su un personaggio del circo che si sceglieva al momento, pescando a caso un bigliettino.
(Dimenticavo: quella della foto è proprio Jane).